mercoledì 18 maggio 2011

Torino

Torino 17 maggio 2011, appunti di viaggio, Lorenzo Bocca

3 commenti:

  1. Se solo si capisse di che si tratta sarebbe bellissimo

    RispondiElimina
  2. E' la mia "relazione finale" del viaggio di istruzione a Torino con la classe 2C. C'è tutto quello che abbiamo visto: la Mole Antonelliana con la progressione dell'idea di Antonelli, l'ascensore che parte dal piano interrato, sbuca nel vuoto dell'Aula del Tempio e raggiunge la sommità dlla cupola con urla di stupore e gioia degli alunni. C'è il museo del cinema con le famose sedute rosse, un water presente in un allestimento, il letto circolare rosso con baldacchino dove da sdraiati si possono vedere spezzoni di film d'amore. Poi il Teatro Regio, capolavoro di Mollino con la pianta ispirata alle curve femminili e l'ovale del bancone bar. E' tutto: il riassunto di una bella giornata.

    RispondiElimina
  3. In parte tutto....dimenticavo la chiesa di San Lorenzo con la bellissima cupola di Guarino Guarini, un vortice di forme geometriche. Mi sento mancare....

    RispondiElimina