lunedì 7 giugno 2010

Mani che disegnano

M.C. Escher, "mani che disegnano" , litografia, 1948

Su un foglio di carta fissato al tavolo da quattro puntine, la mano destra disegna la manica di una camicia. Un po più in là, a destra, ha disegnato una mano sinistra in modo così dettagliato che questa si distacca dalla superficie e a sua volta, disegna la manica dalla quale appare la mano destra.
Ma con quale mano è stato disegnato? Escher era mancino!

Nessun commento:

Posta un commento