venerdì 11 dicembre 2009

Sedersi sul cartone











Alla Triennale di Milano, nel Parco Sempione, a due passi dal Castello Sforzesco, sono in mostra i plastici degli ultimi edifici dell'architetto americano Frank Gehry. Molti sono lavori di studio, fatti in plexiglas, in cartoncino, in legno, incollati con il silicone: dimostrano la fatica di partire da una idea ed arrivare alla soluzione finale attraverso vari passaggi e modifiche.I luoghi di sosta della mostra erano attrezzati con le famose sedie in cartone di Gehry, realizzate alla fine degli anni sessanta. Mi ricordo ancora quando nel 1981 lo stesso Gehry ce le mostrava in un aula della facoltà di architettura di Milano dove erano presenti solo una decina di studenti. Allora Gehry non era ancora un "archistar", conosciuto e popolare come lo è oggi. Fa un certo effetto sedersi sul cartone. Quando ai miei studenti di prima parlo delle proprietà dei materiali, eccone uno che può essere utilizzato per comode sedute. Ho aggiunto una nuova immagine che dimostra che tre modelli in cartone della serie Easy Edges Furniture di Ghery resistono al peso di una macchina Wolkswagen.

11 commenti:

  1. ma davvero è cartone? e non si rompe? la forma è strana però è bella!

    RispondiElimina
  2. bella prof... allora questa è la mitica poltrona in cartone ke ci aveva raccontato...!!! è davvero bravo.... by daniele re...

    RispondiElimina
  3. Le sedie sono veramente in cartone che ha una struttura ad "alveare" molto resistente e per dimostrarlo ho aggiunto una nuova immagine al post.

    RispondiElimina
  4. proffff ecco le famose sedie di cui ci ha parlato in classe... ma non sembrano fatte di cartone... però sono moooolt strane..... beatrice 2c offanengo.....

    RispondiElimina
  5. belle prof. le sedie sono davvero fantastiche ma molto strane, ma sono comode? by Elisa e Gloria

    RispondiElimina
  6. Posso assicurare che si tratta di sedute molto comode, rilassanti ed anche un po "molleggiate". Da provare!

    RispondiElimina
  7. sono molto particolari! ma non sembrano fatte di cartone ma di legno!! comunque sono fantastiche!! by alice 1c

    RispondiElimina
  8. MATTIA BRESSANELLI7 gennaio 2010 14:57

    Belle le sedie. Dove anno trovato del cartone cosi spesso?

    RispondiElimina
  9. veramente è cartone sa che io nn l'avrei mai detto? ma è veramente così resistente? mi risponda la prego
    sig. francesco

    RispondiElimina
  10. Gentile Sig. Francesco, le sedie sono veramente in cartone, sono state disegnate da Frank Gehry nel 1972 e fanno parte della collezione WIGGLE SIDE CHAIR. Sono sedie in cartone ondulato con profilo a curve multiple, viti invisibili, bordi in cartone di fibra compressa oppure laccati bianco. Nate come sedie economiche, si potevano trovare negli anni 70 a pochi dollari nei grandi magazzini americani. Oggi è prodotta dalla Vitra e costa più di 600 euro!. Non sono sicuro, ma credo che anche le poltrone in cartone del "salotto" della trasmissione televisiva Ballarò siano di Gehry.

    RispondiElimina
  11. non si direbbe ke fosse cartone !

    RispondiElimina